Attenzione: Ultimo aggiornamento 27 febbraio 2012
Dopo questa data il sito è stato trasferito al nuovo indirizzo:
www.piazzadellafiera.it dove troverai gli aggiornamenti successivi.

LA PUNZONATURA DELL'ARGENTO IN INGHILTERRA

Lo scopo principale della punzonatura, introdotta in Inghilterra nel 1300, era ed è ancor oggi, quello di garantire la purezza degli articoli in argento e oro. Il sistema dei marchi serve per proteggere gli acquirenti dalle contraffazioni e, in passato, era necessario per impedire lo svilimento delle monete. Poichè la produzione di oggetti d'argento e d'oro era legata al conio delle monete effettuato con quegli stessi metalli preziosi, si stabilì un sistema unico per testare qualunque cosa fosse realizzata in argento o in oro. La saggiatura è sempre stata applicata non solo alle parti principali del pezzo ma anche a tutte quelle parti (manici,coperchi e finials) che si univano al pezzo principale a mezzo di viti o bulloni e che quindi potevano venire rimosse. Una volta stabilitane l'autenticità anche questi pezzi vengono marchiati almeno con il punzone del titolo e di solito anche con il marchio dell'argentiere. Le parti separate come ad esempio il coperchio di un piatto e il piatto stesso devono recare tutta la serie completa dei punzoni. Nell'argenteria inglese c'è una serie di minimo 4 punzoni obbligatori e cioè il "lion passant" o il "britannia" che attestano rispettivamente che l'argento è di titolo 925/°°° o 958/°°°,il marchio del produttore, il simbolo della città e la lettera dataria. A seconda del periodo diventano anche 5 o più quando è presente anche il "duty" che è il punzone con l'effige del sovrano regnante al momento della creazione del pezzo (in vigore dal 1784 al 1889 ma ritornato in anni recenti per celebrare particolari anni di regno)-oppure c'è da certificare che il pezzo non è stato prodotto in Inghilterra ma all'estero. Se poi il pezzo che proveniva dall'estero aveva già una sua punzonatura completa ,questa non veniva tenuta in conto e si procedeva alla nuova punzonatura in modo da poter commercializzare l'articolo in Inghilterra. La "Hall" a cui fa riferimento il termine "hallmark" è la Goldsmiths Hall di Londra che fin dagli inizi del 1300 ha esercitato un grande potere per Decreto Reale e continua a controllare l'industria oggigiorno. Testare e marchiare è l'attività del principale Ufficio saggi della Hall, istituito verso la metà del 1400, e di altri uffici saggi nelle maggiori città britanniche. Una legislazione molto severa circa la produzione dell'argento sterling ha consentito per secoli al sovrano un'attenta sorveglianza. Questa rigida politica di controllo era dettata dalla necessità di proteggere la "moneta del regno": poichè fino al 1921 le monete erano prodotte con argento massiccio, era prevedibile che persone senza scrupoli le sottoponessero a svilimento. Severe pene venivano applicate a coloro che contravvenivano la legge. Una registrazione del 1373 riferisce di un tale messo alla gogna con i suoi articoli contraffatti-tazze in questo caso-che gli furono messe al collo-e bersagliato con frutta marcia. I meno fortunati venivano messi alla gogna inchiodati per le orecchie. Nel 1757 fu introdotta la pena di morte per chi produceva articoli con marchi di garanzia falsi.Pesanti multe e il carcere erano e sono tuttora comminati a chi è riconosciuto colpevole di pratiche fraudolente.

punzoni su fondo cestino

Esempio di punzonatura di cestino proveniente da Amsterdam e venduto in Inghilterra. (serie completa di 8 marchi olandesi in orizzontale) ripunzonato a Londra nel 1892 (aggiunta di 5 marchi inglesi in verticale.)

Esempio di punzonatura su versatoio
per acqua calda- Londra 1786-
Il primo punzone in alto è il "lion passant" simbolo dell'argento sterling a 925/°°. All'estrema destra la lettera dataria 1786. Nel centro il marchio dell'argentiere
Wakelin & Taylor. Sotto estrema destra: leopard head -città di Londra. Si noti all'estrema sinistra in basso il "Duty" di Re Giorgio 3° che certifica il pagamento delle tasse aggiuntive dovute per sostenere le spese della guerra contro gli Americani (Guerra di Indipendenza)

versatoio argento e punzoni

aggiungi il mio sito

Se non visualizzi i menù vai alla mappa del sito.


Trova quello che cerchi nel sito o nel Web

 Piazza della Fiera  Google

Validato Tidy -CSS e HTML